Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

Censimenti ungulati nelle Aziende Faunistico Venatorie

Secondo quanto previsto dall' art.31 del D.P.G.R. n.33/R/2011 le Aziende Faunistico Venatorie sono tenute a presentare il piano di assestamento e prelievo relativo agli ungulati entro il 30 aprile.
Ogni AFV dovrà organizzare le operazioni di censimento in proprio avvalendosi di personale tecnico qualificato ed inviare all'ufficio "Risorse faunistiche e aree protette" un'apposita relazione, firmata dal direttore concessionario e dal TECNICO stesso.
 
Si allega lettera inviata dalla Provincia di Siena.
 
 
 
Downloads