Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

News e attualitá

Le ultime novità nazionali e dalle sedi sul territorio

 
 
Scegli regione
 
Tipologia di tessera
 
 Trova 
 
 
 
Toscana
18 marzo 2015

Caccia: Toscana, approvate modifiche alla Legge Regionale 88/2014; nove ATC provinciali e SI ai sottoambiti

La Regione Toscana con il Comunicato n.334 del 17 marzo 2015 ha reso noto che il testo della Legge Regionale 88/2014 è stato modificato all’ unanimità al fine di rimuovere possibili profili di incostituzionalità
 
 
Campania
18 marzo 2015

Approvazione Calendario Venatorio 2015-2016

Riunito il Comitato Tecnico Faunistico Venatorio Regione Campania per il giorno 25 marzo 2015
all' o.d.g. :
1)Procedura ‘Pilot 6955′ attivata dalla Commissione europea nei confronti dell’Italia
2)Proposta Calendario Venatorio stagione 2015-2016
3)Rilascio autorizzazione n. 2 richieste di istituzione Centri allevamento di selvaggina specie Lepre europea a scopo ripopolamento faunistico venatorio
 
 
Toscana
12 marzo 2015

Caccia in Toscana: Impugnata la nuova legge

Il Consiglio dei Ministri, con delibera del 20 febbraio 2015, ha deciso di impugnare per incostituzionalità la modifica della legge sulla caccia Toscana, con la quale sono cambiate competenze e numero degli Ambiti Territoriali di caccia. La motivazione attiene alle competenze esclusive statali. La norma prevede un solo ambito territoriale di caccia per ogni provincia, "non rispettando in tal modo - sottolinea il comunicato del Governo - quegli standards di tutela uniformi stabiliti sul territorio nazionale dalla legge quadro in materia di caccia n.157/1992, in violazione della competenza esclusiva dello Stato in materia di tutela dell’ambiente, di cui all’articolo 117, secondo comma, lettera s), della Costituzione".
 
 
Sicilia
11 marzo 2015

Consegna tesserini regionali stagione venatoria 2014-2015

Importante: !!!! il tesserino venatorio regionale 2014-2015 deve essere riconsegnato debitamente compilato in ogni sua parte, con i capi di selvaggina prelevati durante l'annata venatoria, al Comune o all’ associazione venatoria entro il 31/03/2015. Non ottemperando si incorre in una sanzione amministrativa di €. 50,00
 
 
Sicilia
11 marzo 2015

Riorganizzazione del Dipartimento Sviluppo Rurale: competenze eterogenee.

In questi giorni il Dirigente Generale del Dipartimento Regionale Sviluppo Rurale (ex Azienda Foreste Demaniali) ha avviato la riorganizzazione degli uffici redigendo un funzionarigramma che dà corpo ad un’amministrazione “fritto misto” che si occuperà indistintamente di boschi, trazzere, consorzi di bonifica, energia da biomasse, irrigazione, elettrificazione rurale, riserve naturali, caccia.
 
 
Puglia
8 marzo 2015

Campionato Cinofilo Edizione 2015

Importante: !!!! Comunichiamo che il tesserino venatorio regionale 2014-2015 deve essere riconsegnato debitamente compilato in ogni sua parte, al Comune o all’ associazione venatoria entro il 31/03/2015
 
 
Puglia
19 febbraio 2015

SU RICHIESTA MOTIVATA DELL’EPS, “VENDOLA” REVOCA IL DECRETO DI RICONOSCIMENTO AL CPA SPORTS

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE 5 febbraio 2015, n. 41
D.P.G.R. n. 71 del 22.02.1999. Riconoscimento regionale dell’Associazione C.P.A. Sports. Revoca decreto.
Pag. 6177 del Bollettino Ufficiale della Regione Puglia ‐ n. 26 del 19‐02‐2015
 
 
Campania

Bando di gara

PROCEDURA APERTA PER FORNITURA DI N. 10.000 FAGIANI ADULTI RIPRODUTTORI PER RIPOLAMENTO FAUNISTICO DEL TERRITORIO AGRO – SILVO - PASTORALE DELLA PROVINCIA DI CASERTA, ANNATA VENATORIA 2015.
 
 
Lazio
19 febbraio 2015

Danni da fauna selvatica, approvata legge-Abbruzzese

“Non posso che esprimere la mia viva soddisfazione per l’approvazione, quest’oggi, in aula, della p.l. 116, di cui sono firmatario: “Prevenzione e risarcimento dei danni causati dalla fauna selvatica, tutela, gestione e controllo delle specie selvatiche presenti, stabilmente o temporaneamente, del Lazio e conservazione dei loro habitat, regolamentazione dell’attività faunistico-venatoria”. L’agricoltura è un settore importantissimo per la nostra Regione; in questa legge, attesa da tempo, siamo riusciti a far collimare istanze ed esigenze di imprenditori agricoli, associazioni ambientaliste e venatorie”.
Lo ha dichiarato il Vice presidente della Commissione Agricoltura, Mario Abbruzzese.