Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

La Regione Toscana ha deliberato la caccia in deroga allo Storno

La Giunta Regionale ha approvato la delibera che autorizza il prelievo in deroga della specie Storno (Sturnus vulgaris). Anche per quest’anno il prelievo dello storno inizierà con la pre-apertura e terminerà il 15 dicembre 2019.
Il limite massimo di capi prelevabili rimane quello di 100 per l’intero periodo, con un massimo di 20 capi giornalieri.
I capi abbattuti dovranno essere segnati sul tesserino venatorio regionale e comunicati puntualmente agli uffici competenti nelle modalità previste dalla Regione Toscana entro il 20 novembre al fine di garantire un accurato monitoraggio del prelievo.
Si invita a consultare la Delibera della Giunta Regionale n.799 del 17/06/2019 per la visione delle corrette modalità di prelievo.